THIS WEEK’S PARASHA
n.46 Va’etchanan

THIS WEEK’S PARASHA Va’etchanan n.46

Moses stresses to the Israelites the importance of keeping the Lord’s Commandments when they enter the land of Israel; Moses repeats the Ten Commandments and utters the Sh’ma and V’ahavta. Moses looks at the promised land by the banks of the river Jordan, and continues his final speech to the Israelites before he dies. Moses says: “I implored the Lord to let me see this promised land, but the Lord was angry with me because of you. The Lord told me to appoint Joshua as your leader. And now, o Israel, hearken to the Commandments that I am teaching you so that you may live and possess this promised land. Do not add or subtract anything to that which I am commanding. Your own eyes have seen that everyone that followed Baal Peor was destroyed. Those of you who remained with the Lord are all alive today. The Lord’s laws are your wisdom before the eyes of the nations. Nations will say: ‘Who is this great nation? One that has a Deity near and available for the people. One that has righteous decrees and ordinances like this entire Torah.’ Only take heed and guard your soul exceedingly so you do not forget… Make your experiences known to your children and your children’s children. Remember the day at Mount Sinai when the Lord spoke to you out of the midst of fire. The Lord commanded you to observe the Ten Commandments and the Lord inscribed them upon two tablets of stone. Take heed that you do not become corrupt and make yourselves an image of the Lord, not in any form, not the likeness of male or female, nor any living thing, not sun nor moon nor stars. Do not allow yourself to be lured into bowing down to idols or serving them. These the Lord allotted to the other people.”

PARASHA DELLA SETTIMANA Va’etchanan n.46

Moshé ribadisce agli israeliti l’importanza di preservare i Comandamenti del Signore una volta entrati in terra d’Israele; Moshé ripete i Dieci Comandamenti e pronuncia Shma e V’ahavta. Moshé guarda la terra promessa dalle rive del fiume Giordano, e continua il suo discorso finale agli israeliti prima di morire. Moshé dice: «Ho implorato il Signore affinché mi concedesse di vedere questa terra promessa, ma Egli era arrabbiato con me a causa vostra. Il Signore mi ha detto di nominare Giosué vostro capo. E ora, figli d’Israele, ascoltate i Comandamenti che vi sto insegnando in modo da poter vivere in questa terra promessa e mantenerne il possesso. Non aggiungete o togliete nulla a quello che comanderò. Avete visto con i vostri occhi che tutti quelli che hanno seguito Baal Peor sono stati distrutti. D’altro canto, quelli che, tra voi, sono rimasti con il Signore, sono vivi ancora oggi. Le leggi del Signore rappresentano la vostra saggezza davanti agli occhi delle nazioni. Le nazioni diranno: “Chi è questa grande nazione? Una nazione che ha una divinità vicina alla gente e disponibile. Che ha giusti decreti e ordinanze come questa Torah, nella sua interezza”. Dovete solo fare attenzione e proteggere con estrema cura la vostra anima in modo da non dimenticare… Fate conoscere le vostre esperienze ai vostri figli e ai figli dei vostri figli. Ricordate la giornata al Monte Sinai quando il Signore vi ha parlato in mezzo al fuoco. Il Signore vi ha ordinato di osservare i Dieci Comandamenti e li ha incisi su due tavole di pietra. Badate a non farvi corrompere e plasmate voi stessi a immagine del Signore, in nessuna forma, di maschio o femmina, né di qualsiasi essere vivente, né sole, luna o stelle. Non lasciatevi irretire dalla lusinga di inchinarvi di fronte agli idoli e servirli. Il Signore li ha assegnati ad altri popoli».

follow us on Facebook and Instagram

More Products here

#TheStudioInVenice #StudioInVenice #MichalMeron #JewishArt #IllustratedTorahScroll #Parashah #Parashat #Parasha #Parashot #Devarim #Deuteronomy #DevarimDeuteronomy #vaetchanan #Parashan46

The Studio in Venice Shop Parasha banner

Parashot-Parasha-Vaetchanan-n.46-The-Studio-in-Venice-by-Michal-Meron.jpg