THIS WEEK’S PARASHA
n.50 Kitetze

THIS WEEK’S PARASHA Kitetze n.50

Moses enumerates many laws that relate to topics of family relationships, interpersonal ethics, forbidden mixtures, and sexuality. In continuing his last speech, Moses delivers specific rules on family relationships. ”If a beautiful woman is taken captive in war, you may take her as your wife. However, you must wait a month before you take her, so that she may weep for her mother and her father. If you do not take pleasure in her, you must let her go as she wishes, and neither sell her for money, nor take advantage of her. If a man has two wives, one beloved and one hated, and they each give him a son, then the man is not at liberty to give the rights of the first-born son to the beloved wife’s son over the hated wife’s son. Rather, he must recognize the first-born, even if he is the son of the hated one, by giving him a double portion of all the man’s possessions, because it is his birthright.“


PARASHA DELLA SETTIMANA Kitetze n.50

Moshé elenca una serie di leggi che definiscono i cardini dei rapporti familiari, il codice etico delle relazioni interpersonali, gli intrecci parentali non consentiti e la sessualità. Continuando il suo ultimo discorso, Moshé pone l’accento sulle leggi specifiche dei rapporti tra familiari: «Se una donna di bell’aspetto è catturata e fatta prigioniera in guerra, dovreste prenderla in sposa. Sarebbe opportuno tuttavia attendere un mese, in modo tale da lasciarle il tempo di piangere il lutto per la madre e il padre. Nel caso in cui non traeste piacere dalla sua compagnia, dovete lasciarla andare rispettando la sua volontà, non dovete venderla o trarne opportunità di guadagno. Nel caso in cui, invece, un uomo abbia due mogli, una amata e l’altra odiata, e l’unione con entrambe abbia portato un figlio maschio per ciascuna, l’uomo non deve considerarsi libero di trasferire i diritti di primogenitura al figlio della moglie amata a svantaggio del figlio di colei che non ama. Deve piuttosto riconoscere il primogenito, anche nel caso si tratti della prole della moglie non amata, attribuendogli una parte doppia del patrimonio, in virtù appunto del diritto di primogenitura».

follow us on Facebook and Instagram

More Products here

#TheStudioInVenice #StudioInVenice #MichalMeron #JewishArt #IllustratedTorahScroll #Parashah #Parashat #Parasha #Parashot #Devarim #Deuteronomy #DevarimDeuteronomy #Kitetze #Parashan50

The Studio in Venice Shop Parasha banner

Parashot Parasha Kitetze n.50 The Studio in Venice by Michal Meron